Ultime notizie

World Refugee Day

Scritto da elisabetta

Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato. Tale ricorrenza è nata nel 2001 su decisione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in ricordo del 50esimo anniversario dalla Convenzione di Ginevra del 1951 relativa allo Status di Rifugiato per sensibilizzare ed accrescere consapevolezza sulla situazione dei rifugiati nel mondo.
In questa giornata, inoltre, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati lancerà la sua petizione #WithRefugees (https://withrefugees.unhcr.it/) per inviare ai governi un messaggio di unità ricordando loro collaborazione e impegno per il bene dei rifugiati. Ogni giorno centinaia di persone sono forzate a lasciare la loro terra d’origine: l’Agenzia registra 65.3 milioni di persone forzatamente sfollate in tutto il mondo di cui 21.3 milioni sono rifugiati.
Noi del VIDES Internazionale desideriamo manifestare la nostra solidarietà a tutti i rifugiati e a tutti coloro che non hanno altra scelta se non abbandonare il proprio paese nella speranza di un futuro migliore. Speriamo, con il nostro operato, di riuscire ad evitare che tante famiglie nel mondo debbano prendere simili decisioni.

“Ricordiamo anche nella preghiera quanti di loro hanno perso la vita in mare o in estenuanti viaggi via terra. Le loro storie di dolore e di speranza possono diventare opportunità di incontro fraterno e di vera conoscenza reciproca. Infatti, l’incontro personale con i rifugiati dissipa paure e ideologie distorte, e diventa fattore di crescita in umanità, capace di fare spazio a sentimenti di apertura e alla costruzione di ponti” – Papa Francesco, Angelus 18 giugno 2017

Autore

elisabetta