Ultime notizie Vita associativa Volontariato

Con i giovani italiani, SIAMO QUI!

Scritto da patrizia

Una bella “invasione giovanile” si è concretizzata a Roma il fine settimana dal 11 al 12 agosto 2018. Infatti, giovani di tutte le diocesi italiane, dei diversi gruppi e movimenti sono venuti a Roma per incontrare Papa Francesco, prima al Circo Massimo e poi la domenica in Piazza San Pietro. Una marcia singolare, promossa dal Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile della CEI, a cui i giovani hanno risposto e partecipato pienamente: testimonianze, canti, danze, preghiere… un ambiente sereno, gioioso, fraterno e tanto caloroso.

L’ambito per la Pastorale Giovanile si è fatto presente a questo grande avvenimento della Chiesa in Italia come preparazione al prossimo Sinodo dei Vescovi “Giovani, fede e discernimento vocazionale”. Sr. Annecie Audate, Sr. Ivone Goulart e Sr. Viky Ulate insieme ai giovani hanno colto le diverse opportunità per seminare la Parola di Dio e per camminare con i giovani sulle strade di Roma, portando una parola di gioia e un messaggio di speranza.

La parola di Papa Francesco è stata accolta con fede, come si accoglie un messaggero inviato da Dio. Infatti, Papa Francesco con la sua testimonianza di ascolto rispettoso e la sua parola saggia ha veramente toccato il cuore dei giovani, che si sono impegnati a vivere l’amore sincero e coraggioso perché non basta “non fare il male” per essere un buon cristiano; è necessario aderire al bene e fare il bene.

Il Papa, proprio perché crede profondamente che la Chiesa si ringiovanisce grazie ai giovani cristiani impegnati, ha insistito sulla necessità di intervenire dove il male si diffonde; perché il male si diffonde dove mancano cristiani audaci che si oppongono con il bene. Occorre quindi “camminare nella carità”, camminare nell’amore… e noi siamo allenati dopo questi giorni di marcia e di sole!

Ascolta il canto dei giovani:  “Proteggi Tu il mio cammino” –  Leggi il testo  e la partitura musicale

Autore

patrizia