Auxilium School: Diritto all’educazione per ragazze Dalitt

IMAG0464

Linea strategica : Diritto all’educazione e empowerment delle donne
Titolo:  Percorsi educativi e professionali per ragazze Dalitt
Dove: Distretto di Dharmapuri, Tamil Nadu, India
Inizio progetto: maggio 2014

Fase in Corso: La scuola è stata avviata lo scorso giugno 2015 e comprende classi dalla materna ai primi tre livelli della secondaria. Il piano terra e il primo piano ospitano le aule, i laboratori di inglese e di informatica e un laboratorio scientifico. Con la costruzione del secondo e ultimo piano si potranno aggiungere gli ultimi livelli della scuola superiore, ulteriori laboratori informatici, linguistici e quelli scientifici. L’Auxilium School diventerà così una scuola completa indirizzata (con una quota del 60-70%) a ragazze appartenenti alla categoria dei Dalit, i cosiddetti “intoccabili” che in India continuano a subire sistematiche violazioni dei diritti umani.

Vuoi continuare ad aiutarci?
Cambia la vita ad una ragazza Dalit del sud del’India: sostieni un anno dei suoi studi. Il Tuo aiuto è importante!

Se vuoi aiutarci scrivi a: ufficioprogetti@vides.org 

Visita il sitoweb della Scuola appena lanciato grazie al progetto: http://www.auxiliumdharamapuri.org/

Per saperne di più:

Contesto: Il distretto di Dharmapuri è una dei più poveri e meno sviluppati dello Stato del Tamil Nadu, nel sud del subcontinente indiano. Il livello di sviluppo umano nel distretto rurale è molto basso a causa dello scarso livello di alfabetizzazione e della mancanza di opportunità di lavoro. Solo il 59% delle bambine è alfabetizzato e il livello di dispersione scolastica è molto alto soprattutto tra i grupDharmapuri_district_Tamil_Nadupi minoritari come i Dalit (fuori casta o intoccabili),  per i quali  l’educazione non è garantita, e nella maggior parte dei casi negata. Inoltre fenomeni quali l’infanticidio e gli aborti selettivi a danno delle bambine e i matrimoni forzati sono diffusissimi.

Le Suore Salesiane sono presenti nel distretto di Dharmapuri dal 2005 e  hanno da sempre offerto un servizio di assistenza legale e psicologica alle vittime di simili abusi accogliendo e accompagnando, nel solo periodo 2012-2013, più di 70 bambine e giovani nel loro percorso di reinserimento nella società. 

Obiettivi: Il progetto mira, attraverso la costruzione della  scuola “Auxilium Higher Secondary School”, a garantire il diritto all’educazione secondaria alle bambine e alle ragazze che risiedono a Dharmapuri, nella fascia di età tra i 10 e i 18 anni. Si rivolge a bambine e ragazze  in situazione di rilevante rischio e vulnerabilità, vittime di discriminazioni, soprusi ed abusi sessuali e psicologici, di matrimoni forzati  e appartenenti in un’altra percentuale ai Dalit e gruppi tribali. Frequentare la scuola offre a queste ragazze  la possibilità di studiare, uscire dalla  emarginazione e povertà in cui vivono e inserirsi nel mondo del lavoro in maniera qualificata.

Descrizione: La  Scuola  è stata completata nel maggio 2015. E’ situata nella proprietà già appartenente alle Suore Salesiane e nell’anno scolastico 2015- 2016  sono stati avviati i primi livelli di educazione sino alla secondaria inferiore (dal livello I al VIII). Unitamente, sono state avviate attività extra-scolastiche (quali leadership training, educazione ai Diritti Umani, programmi di sensibilizzazione e “parlamenti dei minori” per offrire alle studentesse una conoscenza politica di base);  laboratori di orientamento al lavoro e seminari a tema.

Nel giungo 2016 si avvieranno inoltre due laboratori di orientamento al lavoro, di informatica ed inglese: insegnamenti considerati fondamentali e propedeutici per l’inserimento in qualsiasi ambito lavorativo qualificato nel Paese.

Successivamente alla prima fase, si svilupperà ulteriormente, all’interno dell’ostello Home of Hope (situato accanto nell’area in cui è sorta la scuola) il servizio di accoglienza (già in parte esistente) completo per le ragazze identificate come più bisognose. Inoltre i laboratori di inglese ed informatica, utilizzati nella mattina  per le ragazze, saranno fruibili  anche agli abitanti del distretto per migliorare il livello generale di impiegabilità e formazione professionale.

Nel 2018 il primo gruppo di ragazze finirà il ciclo completo della scuola secondaria (Livello IX e X) e potrà iniziare il cosiddetto High Junior College (Livello XI e XII). Quindi nel 2020 la scuola diverrà a tutti gli effetti un istituto di istruzione completo (dal livello I al XII)

Beneficiari diretti:

Per il primo anno di scuola (2015-2016) sono circa  300 le ragazze che stanno frequentando i livelli di educazione. Con l’avvio a pieno regime dell’Istituto secondario (entro il 2020), verrà garantita l’educazione per circa 2000 studentesse.

Ciò rappresenta un risultato enorme per il distretto di Dharmapuri,  dove il 94% delle persone è privo di qualunque tipo di formazione, alle donne viene negato il diritto all’istruzione a causa della povertà e i Dalit non hanno accesso ai servizi pubblici come sanità, educazione e giustizia. Molte di queste ragazze che studiano e studieranno nella scuola rappresentano la prima generazione della famiglia a ricevere anche solo un minimo livello di educazione.

Costi del progetto:    177.650,00

Risultati raggiunti :

  • E’ stata raggiunta nel primo anno per 300 ragazze in situazione di emarginazione, un’educazione qualificata sino al secondo livello (scuola media inferiore).
  • Nel 2020 circa, quando sarà attuato il ciclo scolastico completo, 2000 ragazze frequenteranno la scuola.
  • Le ragazze possono già frequentare corsi opzionali per l’orientamento al lavoro, in particolare un corso di informatica ed uno di inglese e sono garantiti alle bambine e ragazze del distretto di Dharmapuri standard educativi uguali a quelli della loro controparte maschile.
  • Le ragazze, grazie al programma di educazione ai diritti umani, sono educate ad esercitare i loro diritti e accrescono le loro conoscenze grazie alle  attività extra-curriculari.
  • Ogni anno 250 ragazze (dal livello VI al livello XII), selezionate tra quelle appartenenti alle fasce più vulnerabili, saranno ospitate nella vicina Marialaya Home of Hope ed iscritte nel College, e riceveranno  un accompagnamento personale e professionale integrale.