Gruppi Vides

Anniversario d’argento del VIDES PINOY – Filippine

Written by francesca

22 novembre 2020. Il VIDES Filippine ha celebrato online il suo 25 ° anniversario.

Collegati via Zoom c’erano più di 50 partecipanti tra volontari della Germania, degli Stati Uniti, della Nuova Zelanda, dell’Italia e delle Filippine accolti con gioia da  Lezeil Ebdane (Presidente VIDES Pinoy).

L’incontro è iniziato con una messa presieduta da p. Andy Peter Lubi di Mindoro. Poiché era la festa di Cristo Re, ha presentato Gesù come giudice regale e pastore che ci guarda con misericordia, amore e compassione. Inoltre, p. Andy Peter ha incoraggiato i partecipanti ad avere lo stesso sguardo di Cristo poiché dobbiamo essere strumenti della sua presenza tra gli ultimi, i più poveri tra i poveri.

Le Ispettrici, le delegate, Guido Barbera (Presidente VIDES Internazionale), Sr Runita Borja FMA (Consigliera per la Pastorale Giovanile) e i VIDES di vari Paesi hanno inviato i loro auguri.

Sr Annecie Audate, direttore generale del VIDES Internazionale, in questa felice occasione ha scritto:
“Un ringraziamento speciale al Gruppo VIDES Filippine che ha celebrato il 22 novembre  i suoi 25 anni di attività. Ringraziamo di cuore le prime persone che hanno avuto l’intuizione di iniziare Vides Pinoy, di creare una rete di solidarietà capace di diventare un’organizzazione rilevante, un interlocutore attivo per la difesa e la promozione dei diritti umani. Ringraziamo in particolare i giovani che hanno abbracciato con entusiasmo e creatività  la proposta VIDES, contribuendo non solo alla crescita del servizio di volontariato, ma anche alla propria maturazione umana e spirituale. Nel giorno del suo venticinquesimo compleanno, VIDES Pinoy ha una bellissima storia da raccontare nelle pagine delle cronache di VIDES Internazionale. Grazie alle Figlie di Maria Ausiliatrice che, con la loro presenza e la loro guida, sempre discrete accompagnano centinaia di giovani volontari che aumentano la Famiglia VIDES. Essi contribuiscono alla costruzione di una cultura della solidarietà e della cooperazione. Il VIDES ha sempre avuto fiducia nei giovani. Oggi l’Associazione non solo ha la soddisfazione di vedere che non è stata delusa, ma è sempre più convinta che i giovani abbiano risorse uniche per aprire nuove possibilità di crescita della vita dove sembrava  impossibile. Vogliamo che il VIDES Pinoy sia la casa dei giovani dove possano sviluppare la loro creatività,  dono  di sé e amore  per il bene. Non  possiamo chiudere  senza  ricordare Jun  Pimentel che ha toccato tante vite e che ora riposa in pace.” 

About the author

francesca