Diari di Viaggio

Volo…ntari in Volo: Lamberto Pelli in partenza per il Mozambico

Lamberto Pelli, giovane avvocato bolognese, è in partenza per il Mozambico e risponde alla nostra intervista.

Presentati in cinque parole:
Disponibile, riservato, generoso, curioso, poco paziente.

E’ la tua prima esperienza di volontariato?
Si…meglio tardi che mai!

Cosa pensi di portare con te che ti sarà indispensabile?
Spirito di adattamento, entusiasmo.

Le prime tre parole che vuoi imparare nella lingua locale:
Amore, gioco, scuola.

Se potessi lasciare un’impronta nella terra che visiterai, di che forma sarebbe?
Metà a forma di cuore e metà di speranza.

Se avessi una bacchetta magica, cosa cambieresti del paese in cui stai andando?
Avrei una lista lunghissima. La prima cosa che mi viene in mente è curare/eliminare l’aids… ma in generale forse prima di cambiare il Mozambico bisogna cambiare la mentalità dei potenti del mondo.

Ora, immagina di essere già arrivato. Qual è la prima cosa che ti aspetti di vedere?
Presumo i bambini/giovani che frequentano la missione, e che trovano nella stessa un punto di riferimento quotidiano, in mezzo a tanta sabbia e polvere che mi guarderanno con un po’ di diffidenza.

Dai un consiglio a te stesso prima della partenza:
Ricordarmi che sono un estraneo che entra in un altro mondo per un periodo limitato e che mi dovrò confrontare con persone che affrontano quotidianamente problematiche a me sconosciute.

Lascia un messaggio ai tuoi compagni di volontariato:
Purtroppo non cambieremo il mondo ma almeno siamo “una goccia in un oceano” …IN BOCCA AL LUPO

Auguri Lamberto e a presto!

Like this on Facebook

About the author

webmaster