EMERGENZA NEPAL

Il 25 aprile scorso un terremoto terribile di 7.9  gradi ha devastato la parte centrale del Nepal. Le repliche più o meno forti sono continuate nella giornata e nella notte con nuove scosse, una ancora forte di 6.9 gradi.
Il territorio di questo piccolo paese è prevalentemente montuoso: le vette più alte del mondo si trovano qui!  L’Everest (oltre gli 8800 m) e il Kanchenjunga (quasi 8600 m) ne sono un esempio.  Ben 8 montagne si elevano oltre gli 8000 metri!
Lo Stato é densamente popolato con 27 milioni di abitanti di cui la metà sono bambini, ed è  anche estremamente povero. Continua

Da Beatrice: volontaria Vides in Africa

Se potessi partirei anche domani … “. Così comincia l’e-mail che ci ha inviato Beatrice, volontaria VIDES dal 2012, condividendo con noi un suo pensiero, una sua riflessione.
Beatrice si è innamorata dell’Africa dove è stata tre volte negli ultimi anni:
Nel 2012/2013 ha svolto la sua prima opera di volontariato in Zambia (Mansa), poi è andata in Etiopia (Zway) due volte (nel 2013 e nel 2014/2015). Ci racconta, con un suo pensiero intitolato ‘Alla mia piccola ragazza’, il legame speciale che si è creato in particolare con una bimba di Zway, ma che racchiude tutti i preziosi incontri della sua esperienza.  Continua

DPI – Calendario di maggio

Riportiamo il calendario del mese di Maggio del DPI/NGO, dipartimento di Pubblica Informazione dell’ONU.
Tra i vari eventi in programma, molti incontri sulla guerra mondiale e sul disarmo nucleare. In occasione della Giornata Internazionale della Famiglia (15 maggio), ci sarà un incontro sull’uguaglianza di genere e sui diritti dei bambini nella famiglie contemporanee.
Si sta svolgendo anche una mostra fotografica dal titolo. “La seconda guerra Mondiale: ricordare per la pace” in occasione del settantesimo anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale (30 aprile – 14 maggio).

In allegato il programma

Aggiornamenti dal Nepal

Sono passate quasi due settimane dal terribile terremoto che ha colpito il Nepal il 25 aprile scorso.
La macchina dei soccorsi si è messa in moto, ma le difficoltà a raggiungere i villaggi non mancano. Tutta la famiglia Salesiana si sta adoperando per portare beni di prima necessità alle vittime, e per fornire assistenza anche per la ricerca dei famigliari dispersi.
L’equipe salesiana di soccorso in Nepal, il “Don Bosco Relief Team” (DBRT), lavora a pieno ritmo in 10 villaggi distribuiti in 4 dei 29 distretti colpiti dal terremoto in Nepal. Continua

“Crescere insieme: strategia per la pace”

“Crescere insieme: strategia per la pace“: questo il titolo dell’incontro formativo, che si è svolto dal 1 al 3 maggio, chiudendo il ciclo per i volontari internazionali partenti.
Tra gli obiettivi di questo ultimo incontro:
- Rafforzare l’identità dei volontari Vides in qualità di cittadini attivi nella promozione dei diritti umani, in particolare del diritto all’educazione.
- Conoscere gli elementi essenziali del sistema preventivo come approccio educativo salesiano.
- Stimolare la capacità di interagire positivamente con le differenze culturali. Continua

Weekend Formativo Volontari Internazionali Partenti – Roma, 1 – 3 maggio 2015

Cari volontari, vi confermiamo le date, gli orari e il programma del prossimo incontro che chiude il percorso di formazione al volontariato e apre alla vostra esperienza sul campo.

LUOGO:
Casa Generalizia FMA, via Ateneo Salesiano 81, Roma

OBIETTIVI DELL’INCONTRO
■ Rafforzare l’identità dei volontari VIDES in qualità di cittadini attivi nella promozione dei diritti umani, in particolare del diritto all’educazione
■ Conoscere gli elementi essenziali del sistema preventivo come approccio educativo salesiano
■ Stimolare la capacità di interagire positivamente con le differenze culturali

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 25 Euro

PROGRAMMA

COME RAGGIUNGERE Casa Generalizia

Una preghiera per Sr. Bernadette

Il VIDES Internazionale con profondo dolore e allo stesso tempo con la gioia della certezza della resurrezione comunica l’entrata alla vita eterna di Sr. Bernadette Sangma, che per tanti anni è stata membro del nostro Consiglio di Amministrazione, con tutto il suo entusiasmo e la sua carica d’Amore per le donne, la vita, il mondo…

Continua

Morti nel Mediterraneo: urgente necessità di una soluzione immediata e a lungo termine

“Esprimo il mio più sentito dolore dinanzi a tali tragedie. Rivolgo un accorato appello affinché la comunità internazionale agisca con decisione e prontezza, onde evitare che simili tragedie abbiano a ripetersi … sono uomini e donne come noi. Fratelli nostri che cercano una vita migliore. Affamati, perseguitati, feriti, sfruttati. Vittime di guerre. Cercano una vita migliore. Cercavano la felicità”. Con queste parole Papa Francesco ha invitato tutti a una silenziosa preghiera in ricordo delle vittime. Continua