Quarto Convegno VIDES Chennai (India)

Il 16 agosto si aprirà il Quarto Convegno del VIDES Chennai (India).

Il VIDES  Chennai opera dal 1998  a favore di donne e bambini indiani. Nell’ultimo anno ha coinvolto ben 550 volontari in attività di volontariato locale, ha realizzato campi estivi nei  villaggi più remoti con lo scopo di effettuare dei corsi di alfabetizzazione per i bambini più svantaggiati, ha organizzato dei campi medici e si è impegnato in attività di  reinserimento nelle scuole di bambini lavoratori. Continua

Giornata di preghiera e adorazione per la pace

Diffondiamo con grande gioia il messaggio di pace di Madre Yvonne Reungoat !  Chiediamo a tutti i Gruppi VIDES di unirsi alla sua proposta di preghiera, e di realizzare azioni a favore della pace nel mondo:

«Carissime sorelle,
vengo a farvi una proposta, sicura che troverà la vostra adesione. In ogni parte del mondo, spesso a livello di Conferenze episcopali, si indicono giornate di preghiera per i perseguitati a causa di motivi religiosi, e, in generale, per la pace nel mondo.
Continua

A Lezione di interculturalità con il VIDES Veneto

Robin L. Danzak, educatrice e ricercatrice dopo anni di impegno a favore dei diritti dei migranti negli Stati Uniti ha deciso di partecipare come “beneficiaria” al programma portato avanti meravigliosamente dal VIDES Veneto a favore dei migranti nel nostro territorio, a Padova.
Vi riportiamo il racconto del suo “viaggio per il mondo” attraverso un corso di Italiano. Buona lettura! Continua

I volontari del VIDES India Bangalore impegnati per la salvaguardia dell’ambiente

Sr Sheela Jacob, delegata del VIDES India Bangalore ci scrive per condividere l’ultima iniziativa del gruppo di volontariato di Bangalore:
Con la consapevolezza di essere co-responsabili della protezione della natura, i membri del VIDES hanno portato avanti una piccola iniziativa di volontariato per  la salvaguardia e protezione dell’ambiente. Continua

Difendiamo il diritto all’acqua. Firma la petizione al Segretario dell’ONU

Carissimi/e,
conoscendo il vostro impegno e sensibilità a difesa dell’acqua, vi trasmettiamo questa iniziativa finalizzata ad impegnare la comunità internazionale a sostegno del diritto umano all’acqua, sancito dalle Nazioni Unite nel luglio del 2010 e che rischia di restare privo di concretizzazione anche nella prossima Agenda dello sviluppo.

Come VIDES e FVGS ONLUS vi invitiamo a sostenere questa iniziativa portandola a conoscenza della vostra rete di amici e simpatizzanti.
Grazie per la collaborazione.
Guido Barbera
Presidente VIDES e FVGS Onlus Continua

2 agosto 2014: cerimonia di apertura dell’EuroCamp 2014!

EuroCamp 2014 è un campo internazionale di bambini e giovani Scout che si svolgerà al B-P Park, un luogo di boschi e radure presso Bassano Romano, organizzato da FederScout, socio del VIDES Internazionale.
Parteciperanno 1.900 giovani dai 5 ai 18 anni provenienti da tutta Europa, inclusa la Russia, ma anche dal Canada, Messico, Congo e Turchia, che per 6 giorni vivranno un’esperienza di condivisione e di crescita con un respiro internazionale nell’ottica dell’Educazione alla Pace ed alla Amicizia Internazionale.
Il tema di fondo per i programmi di tutte le Branche (Castori, Lupetti, Esploratori e Rover) sarà incentrato sugli Antichi Romani: l’antico Impero Romano includeva molte popolazioni che vivevano insieme pur provenendo da diversi territori, con diversi costumi, lingue e stili di vita differenti.
Auguriamo a tutti i giovani partecipanti una ricca e formativa esperienza!

 

65ª Conferenza annuale per le Organizzazioni Non Governative che collaborano con il DPI: “2015 e Oltre”

La 65ª Conferenza annuale per le Organizzazioni Non Governative (ONG) che collaborano con il Dipartimento di Informazione Pubblica (DPI) ritorna a New York a partire da mercoledì 27 agosto sino a venerdì 29 agosto 2014.
Il tema dell’evento sarà: “2015 e Oltre: La Nostra Agenda di Azione”.
Continua

Dalle Suore del Myanmar

Myanmar Giugno 2014

“Carissimi amici e benefattori,
Siamo giunte ad un nuovo anno scolastico e i bambini, che voi amate e aiutate, guardano con gioia ad un altro anno di studio e crescita fisica e umana. Nella maggioranza stanno bene e sono impegnati nello studio.
La vita nei villaggi continua nella sua precarietà anche se il Paese sta facendo passi verso la democrazia che dovrebbe, nella pratica dei diritti umani, migliorare la vita di tutti. Continua